Coronavirus: Indennità professionisti, co.co.co. e autonomi

Covid-19 Coronavirus: Indennità professionisti, co.co.co. e autonomi (Decreto "Cura Italia", artt.27e 28)

Si informa che a partire dal primo aprile 2020 potranno essere presentate le domande per usufruire della prestazione "indennità 600 euro" legata all'emergenza coronavirus professionisti.

Il bonus di 600 euro per i professionisti si potrà richiedere attraverso le seguenti modalità:

PROCEDURA ORDINARIA PER CHI HA IL PIN COMPLETO

PROCEDURA SEMPLIFICATA CON SOLO LE PRIME 8 CIFRE

Le misure disposte dal Governo nel decreto "Cura Italia" a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese individuali saranno accessibili esclusivamente in modalità telematica.

Per garantire a tutti i cittadini il diritto di accesso alle prestazioni economiche l’Istituto ha semplificato la modalità di compilazione e invio on line delle domande di prestazione per l’emergenza Coronavirus (ex D.L. n. 18/2020);

La modalità semplificata consente ai cittadini di compilare e inviare le specifiche domande previo inserimento della sola prima parte del PIN, ricevuto via SMS o e-mail, dopo averlo richiesto tramite portale o Contact Center.

Con riferimento alla sola prestazione “bonus baby sitting”, nell’ipotesi che la domanda sia stata inoltrata con il PIN semplificato, il cittadino dovrà venire in possesso anche della seconda parte del PIN, al fine della necessaria registrazione sulla piattaforma Libretto di Famiglia e dell’appropriazione telematica del bonus.

Per altre informazioni sull'emergenza Coronavirus clicca qui.